Accreditamento

L’Associazione permette l’iscrizione nei propri elenchi solo se i professionisti hanno conseguito una idonea e specifica formazione di Coaching. L’esclusione o la decadenza (per qualunque motivo) della qualità di Socio comporta la cancellazione immediata dall’Elenco interno dei Coach A.Co.I. e la decadenza immediata di qualsiasi carica.

Il Riconoscimento a fini interni, l’Attestazione di Qualità e di Qualificazione professionale dei servizi e l’inserimento nell’ “Elenco Interno dei Coach A.Co.I. ” rappresentano il processo attraverso il quale i singoli Coach Professionisti A.Co.I. acquisiscono lo status di Socio A.Co.I. e di soggetto idoneo all’erogazione di servizi di Coaching secondo standard etici, deontologici e qualitativi definiti dall’Associazione stessa.

Le Scuole di Coaching (Istituti, Enti di Formazione, Associazioni, ecc)  che intendono chiedere il Riconoscimento del Corso, devono adeguare il loro iter formativo ad alcuni specifici criteri per la garanzia di una adeguata preparazione professionale dei partecipanti al Corso.

Il Riconoscimento interno A.Co.I. e il mantenimento dello status di Socio, è per sua stessa natura un processo in continua evoluzione ed avviarlo significa attivare un processo di miglioramento continuo della qualità e delle proprie competenze professionali.

Le precondizioni per il rilascio del Riconoscimento interno A.Co.I. è rappresentato da una attestazione comprovante di aver svolto un Corso di Coaching. Tale percorso deve contemplare attività didattiche di tipo teorico  ed esperienziale. Il Corso di Coaching può appartenere ad una Scuola di Coaching riconosciuta e verificata dall’Associazione Coaching Italia o essere rilasciato da un soggetto diverso. Nel primo caso l’iscrizione avviene automaticamente; nel secondo caso l’iscrizione del Coach occorre sottoporre la propria candidatura alla Commissione d’Accesso (approfondisci)

Gli Obiettivi del riconoscimento sono:

  • Assicurare livelli essenziali ed uniformi di qualità ai servizi fornite al cittadino;
  • Garantire l’utilizzo di metodi e strumenti appropriati nei servizi erogati;
  • Favorire una politica di miglioramento continuo della qualità stessa;
  • Ricevere l’Attestazione di qualità e di qualificazione Professionale dei servizi A.Co.I.

Accreditamento

Iscrizione dei Coach – Aderire alla prima Associazione di Categoria di Coach Professionisti italiani permette di ottenere un’importante Attestazione di qualità e di qualificazione Professionale dei servizi. Le quote sociali vengono definite annualmente dal Consiglio Direttivo e ratificate dall’Assemblea dei Soci. Ogni Socio Coach è tenuto al versamento diretto della quota sociale.

Adesione annuale anno 2017: € 120

  • La quota associativa per l’anno 2016 è stabilita in € 120,00/anno 
  • La prima quota, relativa alla prima iscrizione dovrà sempre essere maggiorata di € 30,00 come “una tantum” per diritti di segreteria.
  • Il rinnovo della quota associativa è da effettuarsi obbligatoriamente entro il 31 gennaio di ogni anno.
  • Decorso il termine del 31 gennaio il Socio può rinnovare la propria iscrizione entro il 28 febbraio maggiorando la quota d’iscrizione del 30%. Decorso tale successivo termine sarà possibile rinnovare la propria adesione versando il doppio della quota associativa annuale.
  • Per quanto attiene le nuove iscrizioni, l’adesione decorre dal mese in cui è stata presentata la domanda. Il valore per la prima quota associativa viene stabilito in € 10,00/mensili per frazione di anno.
Causale di versamento per le nuove Iscrizioni:

Per chi s’iscrive all’Associazione Coaching Italia per la prima volta.
In caso di prima iscrizione la causale di versamento (sul c/c bancario IT58 U053 9015 4000 0000 0092 324) deve riportare: NUOVO – ANNO DI ISCRIZIONE – COGNOME E NOME (esempio: Nuovo – 2017 – Bianchi Mario).

Causale di versamento per rinnovo Iscrizione:

Per chi rinnova la propria iscrizione all’Associazione Coaching Italia.
In caso di rinnovo la causale di versamento (sul c/c bancario IT58 U053 9015 4000 0000 0092 324) deve riportare: RINNOVO – ANNO DI RINNOVO – NUMERO D’ISCRIZIONE – COGNOME E NOME (esempio: Rinnovo – 2017 – n° iscrizione – Bianchi Mario).