Accreditamento Scuole di CoachingRiconoscimento Corsi e Scuole di Coaching – Le Scuole di Coaching, le aziende e gli Istituti di Formazione possono richiedere il Riconoscimento del proprio Corso di Studio ed ottenere lo status di “Corso Riconosciuto da A.Co.I.”. Tale riconoscimento è da intendersi un “riconoscimento interno”, rispettoso cioè delle caratteristiche dettate dall’Associazione stessa.

Le Scuole di Coaching (Istituti, Enti di Formazione, Associazioni, ecc)  che intendono chiedere il Riconoscimento del Corso, devono adeguare il loro iter formativo ad alcuni specifici criteri per la garanzia di una adeguata preparazione professionale dei partecipanti al Corso.

Le Scuole, infatti, devono essere iscritte o come ditta individuale o come società o come associazione, con regolare partita IVA o Codice Fiscale.
La direzione della Scuola deve comunicare l’elenco aggiornato dei docenti addetti alla formazione, con impegno formale di comunicare tempestivamente (entro quindici giorni) eventuali variazioni temporanee e/o definitive.
Per la formazione dei Coach devono essere utilizzati almeno il 50% dei Docenti con qualifica di Coach.

Lo scopo del Riconoscimento Interno è:

  • Garantire che le Scuole di Coaching (Aziende di Formazione, Associazioni, Enti, Istituti, ecc) offrano una formazione utile a raggiungere standard qualitativi e professionali a tutela dei consumatori.
  • Affermare, consolidare e promuovere l’immagine del professionista, favorire la qualità e il riconoscimento della professione del Coach.
  • Iscrivere automaticamente i propri Coach nell’Elenco dei Coach dell’Associazione Coaching Italia (dopo aver debitamente verificato conoscenze, competenze e abilità di Coaching)

Per ottenere il riconoscimento interno occorre inviare:

  1. Domanda di Iscrizione nel quale si specifichi il tipo di Corso che si intende erogare
  2. Copia dello Statuto (nel caso di Associazioni)
  3. Visura Camerale (nel caso di Società)
  4. Copia del Programma di Formazione e del Piano Didattico che si desidera riconoscere.
  5. Elenco testi e bibliografia di riferimento utilizzata nella formazione.
  6. Relazione analitica relativa alle modalità, alla natura, agli scopi, alla concezione di Coaching, che la Scuola intende erogare ai propri Allievi-Coach
  7. Lista dei Docenti del Corso con relativo curriculum vitae firmato
  8. Codice di Condotta debitamente firmato (dal Legale Rappresentante e dal Direttore Didattico della Scuola, Ente, Istituto, ecc)
  9. Autocertificazione per l’approvazione di tutti i regolamenti A.Co.I.
  10. Consenso al trattamento dei dati personali.
  11. Versamento della quota annuale (valida 12 mesi dalla data del versamento)
  12. Iscrizione negli elenchi dell’Associazione di almeno il 50% dei Docenti preposti alla formazione degli Allievi-Coach
  13. Iscrizione di minimo 5 Coach Professionisti ogni anno.

Il Corso deve contemplare Formazione in aula e comprendere attività didattiche di tipo teorico, pratico ed esperienziale. Il Coach che ha frequentato una Scuola di Coaching Riconosciuta dall’Associazione Coaching Italia ottiene l’iscrizione nell’elenco dei soci attraverso la presentazione di una pratica documentale (consulta la sezione Riconoscimento Coach A.Co.I. ).

Per ogni approfondimento contattare la commissione “Qualità dei percorsi formativi e Riconoscimento di Società ed Enti di Formazione”.


► Per adempiere all’obbligo della formazione annuale (previsto dalla legge 4/2013), i Soci che provengono da Scuole di Coaching riconosciute devono effettuare l’iscrizione inderogabilmente entro 15 giorni dalla fine del Corso.