Sportello Utenti – Uno degli obiettivi dell’Associazione Coaching Italia è la tutela del cittadino, degli utenti e dei consumatori.
Ai sensi dell’articolo 2, comma 4, della legge del 14 gennaio 2013, n°4 – Disposizioni in materia di professioni non organizzate – l’Associazione Coaching Italia ha attivato lo “Sportello per il cittadino-consumatore” al quale ci si può rivolgere in caso di controversie con i singoli Professionisti, ai sensi dell’articolo 27-ter del codice del consumo, di cui al decreto legislativo del 6 settembre 2005, n 206.

In caso di controversia l’Associazione si impegna per la risoluzione concordata tra il professionista e il consumatore/cittadino/utente. A seguito di espressa richiesta, l’Associazione fornisce le indicazioni per una corretta risoluzione del problema e, se necessario, formalizza il reclamo e le richieste del cittadino privilegiando in ogni caso una composizione amichevole della controversia.

Presso lo stesso “Sportello Utenti” si possono ottenere informazioni relative all’attività di Coaching e agli standard etico-professionali che l’Associazione Coaching Italia richiede ai propri iscritti.

Lo sportello per gli utenti è attivo presso la Sede Nazionale, in via Verrotti, 175 – 65015  Montesilvano (Pescara).
Inoltre, ogni singolo cittadino, utente e consumatore può rivolgersi allo sportello attraverso l’indirizzo di posta elettronica info[at]associazionecoachingitalia.it o alla Segreteria Nazionale che risponde al numero telefonico 347.6425585

Ogni socio iscritto all’associazione si impegna ad operare nel rispetto dei regolamenti dell’Associazione Coaching Italia, di quanto previsto dalla Legge 14 gennaio 2013, n. 4, sottoscrivendo e accettando i regolamentil la “Carta dei Valori” e il Codice di Condotta dell’Associazione Coaching Italia.